PRENOTA ONLINE

Monumenti, località e mete da vedere tra Marsala e Trapani

La Sicilia occidentale offre tante cose da vedere e da scoprire: non solo le spiagge ma anche monumenti importanti e suggestivi. In particolare, facendo base presso il nostro agriturismo, è possibile raggiungere in breve tempo le città di Trapani e Marsala (distanti rispettivamente 30 e 10 minuti), i siti archeologici di Mozia e Segesta (distanti rispettivamente 15 e 25 minuti), le riserve dello Stagnone e delle Saline di Trapani e Paceco, con il Museo del Sale e il mulino delle Saline Ettore e Infersa (distanti rispettivamente 15 e 20 minuti), il centro storico di Erice vetta (raggiungibile in circa 30 minuti), le isole Egadi, raggiungibili dai porti di Trapani o Marsala. Utilizza il menù di destra per selezionare l’area che ti interessa e conoscere i principali punti di interesse.

Mazara del Vallo centro storico | Chiese e luoghi di culto

Cattedrale SS. Salvatore

La cattedrale del SS. Salvatore è il principale luogo di culto cattolico di Mazara del Vallo.

Dedicata al SS. Salvatore, fu edificata per volere del conte Ruggero tra il 1088 e il 1093, nel luogo in cui, secondo la leggenda, aveva corso un grave pericolo durante la conquista della città, più verosimilmente nell'area dove sorgeva la moschea-cattedrale. Restaurata e rimaneggiata nel corso dei secoli, oggi ha aspetto barocco. Dell'originaria chiesa normanna si conservano parti delle mura del transetto e la struttura esterna dell'abside, con archi ciechi rincassati. Sul prospetto si apre un portale barocco, sormontato da un altorilievo cinquecentesco, raffigurante il conte Ruggero a cavallo nell'atto di calpestare un musulmano. Particolarmente interessante è l'interno a tre navate, un vero tripudio di decorazione e opere d'arte: dai sarcofagi ellenistici, alle opere di Domenico e AntonelloGagini, ai dipinti di Giambecchina.

Mazara del Vallo centro storico | Musei, palazzi e monumenti

Museo del Satiro danzante

l Museo del Satiro, a Mazara del Vallo, raffigura l'emblema della cultura mediterranea esponendo, oltre la preziosa statua, il patrimonio sommerso recuperato nel canale di Sicilia.

Rarissimo esempio di statuaria bronzea greca del IV secolo a.C., con influssi prassitelici e scopadei, ritrovato nel marzo del 1998 da un peschereccio mazarese nel Canale di Sicilia, su un fondale di circa 500 metri. Rappresenta un giovane satiro dalle orecchie aguzze, facente parte del corteo orgiastico che accompagnava il dio del vino Dioniso; è in atteggiamento di danza vorticosa, con la gamba sinistra sollevata, il busto ruotato e le braccia distese. La testa, abbandonata all'indietro fin quasi a toccare le spalle, offre i capelli al vento in ciocche e fa ritenere che il danzatore sia vicino al delirio. Nella mano sinistra teneva un calice, inclinato perché vuoto del vino, nella destra stringeva la canna del tirso.

Mazara del Vallo centro storico | Centri storici

Mazara del Vallo

Al centro del mediterraneo, terra multietnica, patria del Satiro Danzante

In posizione strategica al centro del Mediterraneo, tra il continente europeo e quello africano, Mazara è sempre stata meta di conquiste. Alla foce del fiume Mazaro, che attraversa la città, sorge il porto canale, su cui ruota l'attività della flotta peschereccia, prima in Italia. La città è sempre stata un crocevia, punto privilegiato di scambi culturali e commerciali. In questo senso, è nella sua storia che sono scritte l'apertura all'altro e la multietnicità, ancora oggi evidenti nella massiccia presenza della comunità tunisina. I numerosi edifici civili e religiosi da ammirare nel centro storico testimoniano le influenze culturali che si sono succedute nella storia cittadina. Assolutamente da non perdere è il Satiro danzante, straordinaria scultura bronzea del periodo ellenistico, rinvenuta nel Canale di Sicilia. Mentre nei dintorni si trovano gli interessanti siti naturalistici della Riserva Naturale Integrata Lago Preola e Gorghi Tondi e delle Paludi di Capo Feto e Margi Spanò.

AREE DI INTERESSE

Se sei interessato ad un area in particolare, seleziona una delle località indicate a seguire

divisore grafico

Gallery

Scorri le immagini del wine resort Donna Franca, dei dintorni tra Trapani e Marsala e dei nostri servizi

Tra Trapani e Marsala, con vista su Erice e sul mare

La mappa indica la nostra posizione esatta, su un altopiano a metà strada tra Trapani e Marsala, con vista su Erice e sul mare

© Copyright 2016 – Agriturismo Donna Franca – Azienda Agricola Ansaldi – Contrada Florio 1, 91025 Marsala (Trapani)
P.IVA: 01921340814 – Baglio Donnafranca Soc. Agri.di Galfano Paola Letizia & C. Sas - TEL: +39 0923 967240; +39 324 0707456 - MAIL: info@donnafranca.it