PRENOTA ONLINE

Monumenti, località e mete da vedere tra Marsala e Trapani

La Sicilia occidentale offre tante cose da vedere e da scoprire: non solo le spiagge ma anche monumenti importanti e suggestivi. In particolare, facendo base presso il nostro agriturismo, è possibile raggiungere in breve tempo le città di Trapani e Marsala (distanti rispettivamente 30 e 10 minuti), i siti archeologici di Mozia e Segesta (distanti rispettivamente 15 e 25 minuti), le riserve dello Stagnone e delle Saline di Trapani e Paceco, con il Museo del Sale e il mulino delle Saline Ettore e Infersa (distanti rispettivamente 15 e 20 minuti), il centro storico di Erice vetta (raggiungibile in circa 30 minuti), le isole Egadi, raggiungibili dai porti di Trapani o Marsala. Utilizza il menù di destra per selezionare l’area che ti interessa e conoscere i principali punti di interesse.

Alcamo centro storico | Chiese e luoghi di culto

Chiesa dei SS.Paolo e Bartolomeo

La Chiesa dei SS. Paolo e Bartolomeo, edificata nel 1615 da Giovanni, Francesco e Cristoforo Fica.

Edificata nel 1615 sul luogo del soppresso Ospedale degli Incurabili, assunse l'assetto attuale nel 1689 ad opera dei trapanesi Giovanni, Francesco e Cristoforo Fica.

Alcamo centro storico | Chiese e luoghi di culto

Chiesa del Gesù

La Chiesa del Gesù costruita da Dazio Agliata nel 1684.

La scenografica facciata della chiesa del Collegio dei Gesuiti (1684-1767), costruita su progetto dell'architetto dell'ordine Dazio Agliata, domina la piazza imponendosi con il suo ordinato spartito architettonico di lesene e cornici. Nelle cinque nicchie sono collocate le statue di Sant'Ignazio di Loyola, San Francesco Saverio, della Madonna dei Miracoli e, in basso, gli arcangeli Raffaele e Michele. Due campaniletti cuspidati ed un sinuoso coronamento completano la pittorica composizione. L'arioso interno a navata unica con ampio transetto è vivacizzato da stucchi policromi settecenteschi ed accoglie dipinti di scuola novellesca ed una teatrale Circoncisione dell'alcamese Giuseppe Renda (1797). Annessi alla chiesa sono i locali dell'ex convento.

Castellammare centro storico | Chiese e luoghi di culto

Chiesa della Madonna del Rosario

Detta comunemente Chiesa della Madonna di l'agnuni, attestata a partire dal 1423.

Comunemente detta Chiesa della Madonna di l'agnuni (dell'angolo), di presunta origine normanna, è attestata a partire dal 1423. Sopra il portale d'ingresso si ammira un bel bassorilievo cinquecentesco, in marmo, di scuola gaginesca, raffigurante la Madonna col Bambino con S. Nicolò (a destra) ed un eremita dinanzi al Crocifisso (a sinistra). Il semplice interno, a navata unica con un solo altare, sembra sia stato concepito volutamente scarno per preservarlo dalle ruberie dei pirati. Per gli stessi motivi anche la Santissima Eucaristia, l'olio santo ed il fonte battesimale della chiesa Madre venivano un tempo conservati nella chiesetta di S. Nicolò all'interno del castello.

AREE DI INTERESSE

Se sei interessato ad un area in particolare, seleziona una delle località indicate a seguire

divisore grafico

Gallery

Scorri le immagini del wine resort Donna Franca, dei dintorni tra Trapani e Marsala e dei nostri servizi

Tra Trapani e Marsala, con vista su Erice e sul mare

La mappa indica la nostra posizione esatta, su un altopiano a metà strada tra Trapani e Marsala, con vista su Erice e sul mare

© Copyright 2016 – Agriturismo Donna Franca – Azienda Agricola Ansaldi – Contrada Florio 1, 91025 Marsala (Trapani)
P.IVA: 01921340814 – Baglio Donnafranca Soc. Agri.di Galfano Paola Letizia & C. Sas - TEL: +39 0923 967240; +39 324 0707456 - MAIL: info@donnafranca.it