PRENOTA ONLINE

News ed eventi a Trapani e nei dintorni

Il nostro Baglio ospita tutto l’anno eventi e iniziative, e tra le provincie di Marsala e Trapani sono tante le occasioni da non perdere per trascorrere una vacanza indimenticabile.

Pubblicato il 13 novembre 2016 | In programma dal 8 dicembre 2016 al 8 gennaio 2017

Vacanze di Natale in Sicilia occidentale: itinerari del gusto alla scoperta dei Presepi

Scoprire lo spettacolo, unico al mondo, dei Presepi Viventi organizzati in diversi centri rurali, in particolare a Custonaci e Balata di Baida. Visitare Erice alla scoperta dei presepi tradizionali e artistici diffusi lungo le vie del borgo. Degustare i prodotti tipici della tradizione siciliana, tra mercatini di natale e centri storici e villaggi di Babbo Natale. Ecco alcuni buoni motivi per trascorrere le vacanze di Natale a Trapani, in Sicilia occidentale.

In Sicilia la magica festa del Natale viene celebrata sotto tutti i punti di vista. Tradizioni antiche e nuove, religiose, folcloristiche e gastronomiche si fondono insieme per rendere unico questo periodo dell'anno.

La tavola siciliana si imbandisce di piatti unici. Come la Cuccìa di Santa Lucia, che inaugura le festività natalizie, pietanza preparata per il 13 dicembre, giorno della festa patronale. La classica e famosissima Cassata siciliana, che richiede ingredienti come il pan di spagna, la ricotta e la glassa di zucchero. Il Buccellato, il torrone come la cedrata, ottenuto cucinando scorze tritate di cedri ed arance insieme a miele, cannella e vaniglia. I Mostaccioli o mustazzola, e poi ancora i dolcetti con fichi, anticamente offerti alla fine delle novene natalizie, le Cassatelle, dolci ripieni di ricotta, le Sfinci, ciambelle preparate a base di fecola di patate.

Con l'arrivo delle feste natalizie vengono anche inaugurati i tradizionali presepi, una vera "passione" siciliana. Negli anni la Sicilia occidentale è diventata una sorta di "leader" in questo "campo", acquisendo grande visibilità e interesse sopratutto per quanto riguarda: i "tesori" esposti al Museo Pepoli di Trapani (che conserva una ricca collezione di presepi realizzati in oro, argento e corallo, opere di scultori famosi come Giovanni Matera), borghi suggestivi come Erice (che si trasformano in "villagi di Natale", tra presepi diffusi, zampognari provenienti da tutto il mondo, concerti ed eventi culturari) e i famosi presepi viventi (in partocoalre quello di Custonaci, realizzato all'interno della grotta preistorica Mangiapane di Scurati).

Sopratutto per i più piccoli, da segnalare inoltre il VILLAGGIO DI SANTA CLAUS, che animerà il centro storico di Marsala, la bellissima città d'arte famosa in tutto il mondo per il vino: visita il sito internet

Pubblicato il 2 febbraio 2016 | In programma dal 12 febbraio 2016 al 18 marzo 2016

Inziano le “Scinnute”, si avvicina la Pasqua

La Processione dei Misteri si svolge a Trapani dalle ore 14.00 del Venerdì Santo fino alle ore 14 circa del Sabato. Si tratta della manifestazione religiosa italiana più lunga e di una tra le più antiche. Poco più di un mese prima della Processione, iniziano le “Scinnute”, un rito antichissimo a cui vale la pena partecipare.

La Processione dei Misteri si svolge a Trapani dalle ore 14.00 del Venerdì Santo fino alle ore 14 circa del Sabato. Si tratta della manifestazione religiosa italiana più lunga e di una tra le più antiche. I Sacri gruppi dei Misteri percorrono infatti gran parte delle vie della città siciliana, in uno spettacolo di luci, suoni, colori ed emozioni. Si tratta di una tradizione dalle evidenti origini spagnole che si rappresenta da quasi 400 anni.

La Processione è anticipata nei mesi addietro dal rito delle "Scinnute", che aprono la Quaresima. La celebrazione delle Scinnute affonda le radici nel XVII secolo, quando i Sacri Gruppi che si trovavano nella chiesa di San Michele in alte nicchie, si scendevano giù per essere sistemati al centro dell'edificio ed essere venerati. Dallo spostamento in basso deriva il nome Scinnute. I Sacri Gruppi, che negli anni erano aumentati di numero furono custoditi in cappelle fornite di vetri, ma danneggiati durante i bombardamenti che colpirono la chiesa,  furono spostati in altre chiese e collocati nella chiesa attuale delle Anime Sante del Purgatorio. Ancora oggi, alcuni dei Sacri Gruppi sono spostati dalle navate laterali, al centro della chiesa dove si svolge la Santa Messa. 

Questo il calendario 2016 delle Scinnute:

  • 12 e 19 febbraio: Gesù dinnanzi ad Hannan e Gesù dinnanzi ad Erode;
  • 26 febbraio: La Flagellazione e La Coronazione di spine;
  • 4 marzo: Ecce Homo e La Sentenza;
  • 11 marzo: L'Ascesa al Calvario;
  • 15 marzo: Madre Pietà dei Massari;
  • 16 marzo: Madre Pietà del Popolo;
  • 18 marzo: Maria Addolorata.

Questi gli orari del programma per ogni Scinnuta:

  • 17,30-18,30 - in piazza Purgatorio, repertorio musicale;
  • 18.30 - stazione quaresimale con partenza dalla chiesa di San Domenico;
  • 19.00 - Santa Messa presieduta dal Vescovo Monsignor Pietro Maria Fragnelli;
  • 20,30 - in piazza Purgatorio, repertorio musicale finale.

APPROFONDIMENTI E LINK UTILI
Riepilogo servizi generali
  • Internet wifi
  • TV lcd con SKY
  • Prima colazione
  • Cassaforte
  • Camere con vista
  • Corte centrale all’aperto
  • Terrazza panoramica
  • Piscina con area solarium
  • Parcheggio in loco

Servizi compresi nel prezzo:

internet wifi free in tutta la struttura; colazioni con prodotti freschi e prodotti tipici; terrazza panoramica, piscina con area solarium.

Servizi a pagamento:

transfer e navetta, autonoleggio, visite guidate e degustazioni, trattamento mezza pensione, noleggio e-bike e altre attività.

divisore grafico

Gallery

Scorri le immagini del wine resort Donna Franca, dei dintorni tra Trapani e Marsala e dei nostri servizi

Tra Trapani e Marsala, con vista su Erice e sul mare

La mappa indica la nostra posizione esatta, su un altopiano a metà strada tra Trapani e Marsala, con vista su Erice e sul mare

© Copyright 2016 – Agriturismo Donna Franca – Azienda Agricola Ansaldi – Contrada Florio 1, 91025 Marsala (Trapani)
P.IVA: 01921340814 – Baglio Donnafranca Soc. Agri.di Galfano Paola Letizia & C. Sas - TEL: +39 0923 967240; +39 0923 1941529; +39 324 0707456 - MAIL: info@donnafranca.it